ECDL

L’obiettivo principale è quello di formare un Operatore del Computer capace di gestire un ufficio informatizzato. Le sue conoscenze non si dovranno limitare esclusivamente all’apprendimento dei programmi di più comune utilizzo, quale tutto il pacchetto Office, ma dovrà essere in grado di risolvere anche i problemi legati all’uso quotidiano dei computer: quali gestione di una rete locale, Internet, gestione della stampante o di altre periferiche. Gli allievi acquisiranno quindi tutte le nozioni necessarie per operare attivamente in ambienti di lavoro altamente informatizzati; gli allievi saranno messi in condizione di poter sfruttare al meglio le potenzialità dei personal computers e di superare eventuali difficoltà o problematiche tecniche che si potrebbero venire a creare in ambienti di lavoro informatizzati. Gli obiettivi formativi che il corso di formazione di Operatore Computer  si prefigge si possono così sintetizzati:

  • ottima conoscenza dei sistemi operativi e di tutto il pacchetto Office;
  • conoscenza delle tecniche di trasmissione dei dati;
  • tecniche di scritture e di grafica;
  • risoluzione dei conflitti di sistema, e delle varie problematiche che si verificano su un elaboratore;
  • tecniche di archiviazione dei documenti mediante data base;
  • ottima conoscenza della navigazioni in Internet e della gestione della posta elettronica.

Le motivazioni principali dell’Operatore Computer consistono nel voler fornire ai corsisti una conoscenza più che approfondita dei sistemi operativi e dei programmi di più diffusi. Le aziende sono realtà di lavoro sempre più informatizzate e l’uso del calcolatore è oramai un requisito indispensabile; ciò è denotato anche dalla normativa comunitaria riguardante il conseguimento della patente europea di informatica (ECDL) e dei corsi di formazione professionale riconosciuti dagli Enti Regionali; anche la funzione pubblica si è adeguata a questa nuova filosofia ed oramai da alcuni anni è espressamente richiesto, nei concorsi pubblici, l’obbligo di dimostrare il conseguimento di un corso di formazione relativo all’uso del PC.

Il corso di formazione professionale di Programmatore Elaborazione Dati  è riconosciuto ai sensi della legge. 845/78 art. 14 e valido per concorsi pubblici.